La nuova campagna Mc Donald’s delude i lavoratori stranieri

Più che scrivere la mia storia vorrei esprimere la mia rabbia per la nuova campagna pubblicitaria McDonald’s. Per chi non l’avesse ancora vista, dopo una sfilata di volti, verosimilmente tutti italiani, compare la scritta: noi crediamo negli italiani.
E noi stranieri???
Sono anni che io e i miei colleghi lavoriamo per loro, siamo sempre stati disponibili a lavorare nei giorni di riposo, a fare ore in più a coprire le notti che nessuno vuol fare… certo, il motivo principale è guadagnare qualche soldo in più (con gli stipendi da fame che prendiamo) ma è innegabile che siamo di aiuto per loro.
Eppure a quanto pare noi non esistiamo o peggio ancora non hanno fiducia in noi. L’Italia mi ha accolto, qui ho trovato una fidanzata e un posto di lavoro dove credevo fossimo considerati tutti nello stesso modo. Mi sbagliavo e la delusione è grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *